Viaggi Nepal e Tibet

TOUR AUTENTICO NEPAL

UNISCITI AL GRUPPO PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUL VIAGGIO!
Un tour di gruppo per andare alla scoperta di un Nepal insolito tra i villaggi rurali, senza tralasciare le bellezze della Valle di Kathamandu e il selvaggio Parco del Chitwan.
Giorno 1 - ITALIA - KATHMANDU
Partenza dall'Italia e voli in connessione per Kathmandu. Pasti e pernottamento a bordo.
Giorno 2 - Kathmandu visita di Durbar Square e centro storico
Arrivo a Arrivo a Kathmandu, trasferimento in hotel. Nel pomeriggio city tour di Kathmandu e prima tappa a Durbar Square con l'Hanuman Dhoka, il complesso residenziale che ha ospitato le diverse dinastie reali nepalesi che si sono succedute nei secoli, a piedi percorreremo le vie del centro storico per una prima immersione nepalstyle. La cena sarà libera, generalmente si va tutti assieme in un ristorante a scelta, nella zona centrale dove è ubicato il nostro hotel.
Giorno 3 - KATHMANDU VISITA DI PASHUPATINATH E TEMPIO DELLE SCIMMIE
Al mattino partenza per la visita di Pashupatinath, il più importante tempio induista di tutto il Nepal, consacrato a Shiva, un tempio senza età, infatti non si conosce la data esatta della sua costruzione, che sembra risalire al V secolo. Formato da una piazza e da una pagoda a due livelli, è un luogo di culto molto conosciuto in quanto qui si svolgono le cremazioni dei defunti. Giornalmente o quasi, i defunti vengono bruciati sulle pire, le cui ceneri dopo vengono disperse nel fiume Bagmati, senz’ altro una cerimonia reale e di forte impatto emotivo. L’ultimo tempio che visiteremo oggi è Swayambhunath situato su una collina nella Valle di Kathmandu, noto anche come il Tempio delle Scimmie, che qui la fanno un po’ da padrone, infatti una moltitudine di questi animali vaga indisturbata nel giardino. Per i buddisti newari è uno dei luoghi più sacri di tutto il Nepal, composto da numerosi templi, da una biblioteca e da un monastero tibetano, si può accedere tramite una strada oppure salendo i suoi 365 gradini. Un luogo ricco di atmosfera e fascino. Rientro al termine a Kathmandu in hotel. Cena libera.
Giorno 4 - KATHMANDU – LA MEDIOEVALE BHAKTAPUR E LA CITTA' DEI VASAI
Partenza al mattino per la visita di Bhaktapur, la terza città stato medievale della Valle di Kathmandu, un’antica città Newari, con i suoi bellissimi templi esempi di architettura locale, le strade acciottolate, i palazzi e le scene di vita locale, un mix che racchiude tutta l’essenza del Nepal. Proprio qui, Bernardo Bertolucci volle girare alcune scene del film “il Piccolo Buddha. Al rientro, faremo una sosta per visitare Madhyapur Thimi, la città dei vasai, sarà come fare un salto indietro nel tempo, qui infatti ci sono piccoli laboratori all'aperto, dove c’è chi lavora la creta, chi dà forma ai vasi, chi li decora, chi li cuoce. La vita dei loro abitanti si svolge tutta qui, lungo strette viuzze e ampie piazze dove sono stesi una moltitudine di vasi grezzi. Un luogo unico in tutto il Nepal. Al termine rientro a Kathmandu. Cena libera.
Giorno 5 - I VILLAGGI RURALI DELLA VALLE DI KATHMANDU - BOUDHANATH STUPA
Visita ai villaggi rurali della Valle di Kathmandu, per una bella immersione nella vita nepalese. Attravereremo zone poche battute dal turismo, dove i contandini locali seminano e raccolgono ciò che la terra offre, sono scene di vita autentica, che nei tour classici difficilmente vedrete. Se c'è la possibilità visiteremo la Splendid Valley School, la scuola costruita dalla Onlus friulana FRIULI MANDI NEPAL NAMASTE’. Al termine, rientro a Kathmandu, per la visita del quartiere tibetano dove sorge il famoso Boudhanath Stupa, uno dei più grandi al mondo. La piazza è attorniata da monasteri tibetanin costruiti dai profughi che qui giunsero dal Tibet negli anni’50. Patrimonio dell’UNESCO, è meta di pellegrinaggi ed è usuale vedere i fedeli tibetani vestiti in modo tradizionale che pregano camminando in senso orario attorno all'imponente Stupa. Un'atmosfera unica, le ruote di preghiera girano ad ogni tocco dei fedeli, qui misticismo e fede si fondono e siamo certi che non dimenticherete questa esperienza. Rientro in hotel in serata. Cena libera.
Giorno 6 - KATHMANDU - POKHARA LA PORTA DELL'HIMALAYA
Al mattino presto partiremo alla volta di Pokhara, ci vorranno circa 7 ore di auto, le strade in Nepal non sono il massimo ! Faremo comunque delle soste e avremo la possibilità di attraversare un paesaggio unico e di rara bellezza. Pokhara è famosa come punto di partenza per vari trekking, da qui, possiamo vedere la catena montuosa Himalayana con le cime tra le più alte al mondo, tra cui l’Annapurna. Questa vivace cittadina, sorge nelle vicinanze del Lago Phewa è sempre molto animata di turisti e locali, al nostro arrivo, potremo depositare le valigie in hotel e prepararci per la cena. Cena libera.
Giorno 7 - POKHARA - SARANGHKOT - POKHARA
Oggi raggiungeremo la collina di Saranghkot con una breve camminata di mezz'ora circa, saremo in cima, da dove potremo godere di uno spettacolo unico. Il villaggio, situato a 1.600 metri d'altitudine, è conosciuto per la vista magnifica sul Dhaulagiri, sull'Annapurna e sulla montagna sacra Machapuchare. Al termine, tempo libero per una visita della città, oppure una gita sul lago, oppure semplicemente godere di questi paesaggi incantevoli. Cena libera.
Giorno 8 - POKHARA- BANDIPUR - AVVENTURA AL CHITWAN NATIONAL PARK - KURINTAR
Partenza al mattino prestisto, per la visita di Bandipur. Antica cittadina, definita un museo a cielo aperto della cultura Newari. Qui edifici settecenteschi, piccole botteghe, ristorantini locali e scene di vita locale, dove il tempo sembra essersi fermato. in zona centrale potremmo ammirare il tempio Mandir di Bindebasini con le mura ricoperte di sculture intagliate, un vero gioiello. Al termine, proseguimento per il parco del Chitwan, istituito nel 1973, questo luogo è entrato a far parte del patrimonio dell'umanità UNESCO. Dove incontrare un rinoceronte mentre si passeggia a dorso di elefante se non qui? Ci sono anche altri animali, come la tigre, ma è più difficile incontrarla. Oltre a solcare il parco a dorso di un docile pachiderma, in barca a motore percorreremo il fiume a caccia fotografica di coccodrilli e altri animali. Una bella avventura che ci da la possibilità di conoscere il paese anche sotto l'aspetto naturalistico. Al termine proseguimento per Kurintar dove trascorreremo la notte. Cena libera.
Giorno 9 - KURINTAR E I SUOI VILLAGGI - KATHMANDU
Al mattino visita ai villaggi rurali vicino Kurintar. Il villaggio è ubicato vicino ad un fiume attorniato da coltivazioni e piccoli agglomerati rurali. Qui si ha la netta sensazione di essere ritornati indietro nel tempo: galline e maiali scorazzano all'esterno di modeste abitazioni, un anziano con il carretto porta un po' di legna a casa, i bambini si nascondono dietro le gonne della mamma quando vedono estranei, i più grandicelli sono curiosi e ti chiedono una foto, un altro mondo! In tarda mattinata partenza per rientrare a Kathamndu. Arrivo in hotel. Cena libera.
Giorno 10 - PATAN LA CITTA' DELLA BELLEZZA - PHARPING E LA ONLUS - TEMPIO DI GANESH
Al mattino partenza per PATAN, dichiarata patrimonio dell'umanità e considerata la più antica tra le città reali nella valle di Kathmandu, chiamata anche “città della bellezza”, ricca di templi e con la sua Durbare Square, molto ben conservata, visita della città e proseguimento alla volta della zona di Pharping, ricca di templi, qui seguendo la strada dei pellegrini potemmo immergerci nei loro rituali, partendo dalla statua di Guru Rimpoche, seguendo la strada in senso orario fino a giungere alle 16 ruote di preghiera e fino ad arrivare al tempio di Ganesh, sacro sia agli indù che ai buddisti. Con calma e calati nell’atmosfera di questo luogo, se ci sarà la possibilità, proseguiremo con la visita ALLA Penday Home Family, una casa famiglia che accoglie i bambini orfani e che un monaco accudisce e li aiuta nel loro percorso di vita. FRIULI MANDI NEPAL NAMASTE’ sostiene con il frutto delle proprie attività questa casa famiglia per dar modo a chi si prende cura di questi 44 bambini di avere sempre cibo, abiti e la possibilità di frequentare una scuola. Al termine di questa giornata emozionante, rientro a Kathmandu per la cena libera.
Giorno 11 - KATHMANDU
Giornata libera per per ritornare nei luoghi che più ci sono piaciuti e ci hanno emozionato, per goderci una Kathmandu polverosa ma allo stesso tempo unica. Oppure per acquistere campane tibetane, ruote per le preghiere, abbigliamento in cashmere e pashmine, i tipici braccialetti. Una giornata libera tutta per voi! cena libera.
Giorno 12 - KATHMANDU -ITALIA
Trasferimento privato in aeroporto per il volo di rientro in Italia, con tanta nostalgia e bellissimi ricordi di un Nepal fantastico.

La quota di viaggio include:

- Voli aerei internazionali Turkish Airlines

- hotel 3* con colazione inclusa

- coordinatore guida locale parlante italiano per tutto il tour

- escursioni, visite ed attività come da programma

- tutti gli ingressi nei siti in programma, escluse quelle libere

- quota di iscrizione OMAGGIO


La quota di viaggio non include:

- tasse aeroportuali soggette a riconferma euro 315 a persona

- pranzi, cene e bevande (un pasto costa dai 3 dollari ai 10 dollari)

- mance ed extra di natura personale

- visto d'ingresso all'arrivo 30 dollari a persona

- UNIPOL assicurazione annullamento + Covid + spese mediche incluso costo 3,5 % del totale del viaggio

Richiedi Informazioni Tour

E' un viaggio di nozze?    Si    No
Dati anagrafica del richiedente:
NUMERO VIAGGIATORI
Adulti:
Infanti:
Bambini (2-7 anni):
Bambini (8-11 anni):
Bambini (12-16 anni):
 

* Approvo l'utilizzo dei dati personali in base al D. Lgs. 196 del 2003 il cui testo dichiaro di conoscere



Le destinazioni di viaggio

Scegli la meta del tuo prossimo viaggio con Explore Today